Tesseramento ed Affiliazione FIDS

Cari Associati,

la stagione sportiva 2017/2018 è finalmente iniziata e, come ben saprete, la Federazione Italiana Cheerleading Cheerdance Sportivo è entrata a far parte della FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva), unica Federazione Nazionale Riconosciuta dal CONI per il Cheerleading ed il Cheerdance. Per la prima volta nella storia del Cheerleading, verrà assegnato il titolo Italiano Assoluto. A seguito di questa importante sviluppo, sarà necessario affiliarsi e tesserarsi direttamente presso la FIDS, Federazione Italiana Danza Sportiva. E’ fondamentale che atto costitutivo e statuto delle affiliate, siano conformi ai principi informatori del CONI e della FIDS. Gli uffici federali FIDS sono a disposizione per la verifica dei documenti in possesso delle associazioni già costituite, a ciascuna delle quali saranno a stretto giro in grado di confermarne la regolarità o, se del caso, il dettaglio delle rettifiche da apportare allo statuto. Per procedere con l’affiliazione, è necessario inviare il vostro statuto per la verifica della documentazione a tesseramento@fids.it, mettendo in copia conoscenza la email cheerleading@fids.it.

Nell’attesa che si svolga la verifica della documentazione, è necessario predisporre la propria richiesta di Affiliazione per la stagione 2017/2018 che si concluderà in data 31 agosto p.v. attraverso il portale internet: http://tesseramento.federdanza.it/webapp/user/asaregistration

Sarebbe utile che l’associazione prenda visione dei tutorial disponibili sul sito www.federdanza.it, nel rispetto dei quali potranno procedere come segue:

  • richiedere ID e PW provvisoria per nuova affiliazione
  • inserire in anagrafica i propri soci
  • inserire nel mod. T1 i propri dirigenti di ASA (Presidente, Vicepresidente e Segretario)
  • generare il proprio mod. DA per ASA Amatoriale (solo competitori di classe D – 5 €) o Amatoriale e Agonistica (competitori di classe D e classe U – 35€)

Qui di seguito trovate il link al tutorial: http://www.federdanza.it/tesseramento/tutorial

L’affiliazione potrebbe già completarsi in questa fase, così da consentire (previa regolarità di atto costitutivo e statuto) di inoltrare il flusso affiliazione al CONI, ai fini dell’iscrizione al Registro nella sezione delle FSN. Per procedere all’affiliazione promozionale NON sarà necessario inserire un tecnico di riferimento. Il costo dell’affiliazione è di euro 75,00. Nel caso in cui la società volesse affiliarsi per il settore agonistico è necessario inserire specificatamente il tecnico di riferimento della società. Il costo dell’affiliazione agonistica è di euro 200,00. Vista la necessità impellente di affiliarsi, solo per il primo anno, le associazioni potranno affiliarsi sin da subito al settore agonistico indicando come tecnico di riferimento Silvia Zanolo, resp. Cheerleading FederCheer, per poter accedere alla sezione agonistica.

Una volta inserito il tecnico si potrà procedere alla conclusione dell’affiliazione. Entro la prima gara utile, per poter accedere alle categorie agonistiche, dovrà essere tesserato un tecnico proprio della società che avrà convertito od ottenuto il brevetto federale. Senza la presenza di un tecnico l’ASA non potrà accedere al campo gara e potrà solo svolgere le gare delle categorie promozionali.

Nel caso la ASA lo ritenesse utile, potrà essere modificato il tecnico di riferimento societario applicando una tassa di euro 5,00 per il cambio delle informazioni depositate in sede di affiliazione.

Completata l’affiliazione e l’anagrafica dei tesserati, l’associazione potrà iniziare i tesseramenti degli atleti e dei dirigenti. Il costo della tessera per i dirigenti sarà pari ad euro 15,00. Per quanto riguarda i tecnici ed i giudici, solo in un secondo momento verranno diffuse le metodologie per convertire i titoli tecnici ad oggi in possesso. Nel momento in cui verranno diramati i criteri di convertibilità, sarà possibile tesserare i tecnici. Il tesseramento del tecnico ed il relativo pagamento della quota sono essenziali per accedere alla conversione ma non è sufficiente all’attribuzione della qualifica. E’ necessario ottenere preventivo benestare dall’apposita commissione. Il costo del tesseramento dei tecnici, a prescindere dal livello ottenuto è di euro 100,00. In caso di tesseramento di tecnico con relativo pagamento, in mancanza di uno dei requisiti o senza l’avvenuta conversione, il tecnico non verrà validato e la quota sarà persa. Nel caso in cui il tecnico ottenga il brevetto o la conversione entro l’anno la quota non verrà persa.

Il singolo tecnico potrà anche essere atleta. In questo caso dovrà essere tesserato come tecnico dalla stessa società che lo schiererà come atleta. Ogni tecnico, inoltre, potrà essere indicato come referente tecnico di più società. Tecnici e giudici, inoltre, potranno essere tesserati in forma individuale, senza la necessità di essere riferiti ad una singola ASA. In questo caso non potranno essere schierati in nessuna formazione di atleti e non potranno essere tesserati da nessuna ASA per qualunque altro ruolo. Potranno, ad ogni modo, essere indicati come referenti tecnici di qualsivoglia ASA.

Il giudice federale potrà tesserarsi, come per il caso dei tecnici, solo dopo aver ottenuto l’abilitazione a seguito di superamento del corso o conversione degli attestati in possesso. In caso di tesseramento di giudice con relativo pagamento, in mancanza di uno dei requisiti o senza l’avvenuta conversione, il giudice non verrà validato e la quota sarà persa. Nel caso in cui il giudice ottenga il brevetto o la conversione entro l’anno la quota non verrà persa. Il costo della tessera giudice è pari ad euro 100,00.

Nel caso un tecnico voglia tesserarsi come atleta dovrà aspettare la conversione della sua carica per potersi tesserare sia come atleta che come tecnico. Nel caso lo stesso non voglia attendere, potrà tesserarsi come atleta e successivamente come tecnico previo il pagamento di una maggiorazione di 5,00 euro per la modifica della sua posizione. I tecnici e giudici saranno divisi in livelli. Gli stessi verranno presto stabiliti e resi pubblici. Ogni modifica ai tesseramenti o alle affiliazioni costerà euro 5,00.

Per il tesseramento come atleti è disponibile, all’interno della sezione di “tesseramento online”, il mod. T4C1 riservato esclusivamente alla disciplina Cheerleading e predisposto in due categorie:

  • Cat. 04/99 classe D – € 5,00: Categoria Promozionale, per gli atleti che parteciperanno solo al settore promozionale. Il tesserato deve avere almeno 4 anni compiuti.
  • Cat. 08/99 classe U – €35,00: Categoria Agonistica, per gli atleti che parteciperanno al settore promozionale ed al settore agonistico. Il tesserato deve avere almeno 8 anni compiuti.

Ricordiamo come, essendo parte integrante di una federazione, tutti gli statuti dovranno essere omologati dalla stessa e dovranno essere conformi al pro forma che alleghiamo. La federazione assisterà le singole ASA indicando le modifiche necessarie per poter procedere all’iscrizione in FIDS e alla consueta iscrizione al registro CONI.

Per maggiori dettagli non esitate a scrivere ai canali ufficiali: tesseramento@fids.it; assistenza@fids.it; tesseramento.estero@fids.it.

Ricordatevi di inserire sempre in copia conoscenza la email cheerleading@fids.it.

Grazie